Recensioni Utenti
Price engine
Annunci
Forum

Nuova Famiglia Amplificatori PRS SE

  • Like
  • Tweet
  • +1
  • Pin it
  • Mail

La PRS Guitars è orgogliosa di annunciare la nuova linea di amplificatori PRS SE.


Il concetto-guida di questo progetto era offrire amplificatori valvolari a prezzi accessibili senza sacrificare il tono, la facilità di utilizzo e la qualità.

Questo concetto trova ora realizzazione nei tre nuovi modelli: PRS SE 20 caratterizzato da valvole 6V6; PRS SE 30 con valvole 5881; PRS SE 50 con valvole EL34 – ognuno dei quali disponibile in versione Combo 1x12 closed back o testata. E’ disponibile un cabinet 2x12 da collegare
alla testata.

Gli amplificatori di questa nuova famiglia si caratterizzano tutti per la presenza di due canali separati con EQ, un loop effetti e riverbero (tutte le più innovative caratteristiche di PRS). Ogni amplificatore vanta anche avvolgimenti custom dei trasformatori, telaio in alluminio da 0,090, selettori high-end "on-on-on", valvole NNS di elevata qualità, speakers e manopole personalizzati e altro ancora.

Ha detto il progettista Doug Sewell, (PRS Amp): "Non posso descrivere in modo efficace il senso del lavoro di squadra, la passione e il duro lavoro associati a questo sforzo ma credo che sarà tutto molto evidente nel prodotto finale ... io personalmente non vedo l’ora di poter acquistare il mio amplificatore, o meglio, uno per tipo!"

Specifiche Tecniche

  • Controlli Frontali: Volume, Treble, Middle, Bass e interruttore Bright per ogni canale con Global Reverb, Lead Master Volume e Clean Master Volume
  • Ohms/Selezione Ohm/Uscite: Possibilità di selezionare 4, 8, 16Ohm su due prese d’uscita
  • Fixed Bias: SI (Regolabile dal pannello posteriore)
  • Effects Loop: SI (Controlli sul pannello posteriore per regolare i livelli dell’uscita Return)
  • Footswitch: Controlla la selezione dei canali - attiva o disattiva il volume
  • Rivestimento: Robusto rivestimento in vinile nero - piastra con controlli di colore nero.
  • Like
  • Tweet
  • +1
  • Pin it
  • Mail

Viewers of this article also read...