Guild GAD-30R
+
Guild GAD-30R
Recensioni Utenti
Price engine
Annunci
  • Like
  • Tweet
  • +1
  • Mail

Impressioni d'uso.

 
PartecipantiPost

kohinoor

utente non connesso
kohinoor
2 post sul contatore
Nuovo AFfiliato

1 Postati il 28/12/2009 alle 06:25:14Link diretto al post
Ciao a tutti. Questa Guild, dalle caratteristiche, sembrerebbe un'ottima chitarra, per di più venduta ad un prezzo davvero interessante. Qualcuno l'ha provata? Suona davvero bene? Ho già una Martin D18 e una Yamaha DWX 7c entrambe Dreadnought e, per quanto la Yamaha suoni bene, il confronto con la Martin è davvero impietoso per la giapponese. Come si collocherebbe la Guild (è un OM o una 000?) rispetto alle altre due? Attendo Vostre nuove, grazie.

kohinoor

utente non connesso
kohinoor
2 post sul contatore
Nuovo AFfiliato

2 Postati il 21/03/2010 alle 15:38:48Link diretto al post
Be' alla fine l'ho comprata e (caspità!) mi ha davvero sorpreso. Ottimo volume sonoro, armonici ben definiti, timbro ben equilibrato (anche in gamma bassa, visto il tipo di cassa), sustain quasi... imbarazzante, rifiniture di primissimo livello, tastiera facile e molto friendly. Un ottimo prodotto, nonostante il made in China!
L'ho elettrificata con un Fishman Matrix Infinity e ho fatto regolare l'action, nativamente troppo alta per il mio personale modo di suonare, senza perdere granchè nè in volume, nè in armonici.
Il fingerstyle con questa chitarra è una delizia per le dita e per l'orecchio ma anche lo strumming è molto godibile.
Brava Guild per aver prodotto questo modello con caratteristiche di fascia alta ad un prezzo davvero, davvero interessante.

Per la cronaca: l'ho comprata in Inghilterra a 650 Eu (quando in Italia, i pochi che la vendono, chiedono non meno di 900 Eu, Fishman escluso!).

belz

utente non connesso
belz
17 post sul contatore
Nuovo AFfiliato

3 Postati il 22/03/2010 alle 16:12:00Link diretto al post
Non necessariamente il "made in China" deve per forza essere scadente per definizione.
ci sono tante cose che funzionano bene e che hanno anche il pregio di costare poco.
Ritorna alla cima della pagina