Fender CP-100 Parlor
+
Fender CP-100 Parlor

CP-100 Parlor, Altra Chitarra Acustica (Folk/Western) from Fender in the Classic Design series.

  • Modifica la dimesione del testo
  • Stampa
dk768 07/08/2013

Fender CP-100 Parlor : Recensione di dk768

"Mi piace"
5

  • Like
  • Tweet
  • +1
  • Mail
La chitarra è una Parlor, tipico design anni 30, che non dà molto spazio ai bassi, ma è utile per fingerpicking equilibrato e uso con bottleneck. La chitarra è in laminato (abete top, mogano le fasce ed il fondo), il manico ha la tastiera in palissandro con tasti piccoli e conformazione a C molto comoda. La sezione del diapason risulta un pò stretta e con le corde .12 penalizzano gli arpeggi sulla parte bassa del manico (prime posizioni e prime corde). La vernice non è molto coprente, e consente un contatto diretto con il legno, cosa che personalmente preferisco.

FACILITÀ D'USO

Il manico è un pò scomodo nelle prime posizioni perchè è un pò stretto, poi è scorrevolissimo fino alla giunzione (14* tasto) e consente un accesso facile fino al 17* tasto. Ovviamente non è pensabile un taglio della cassa per accedere oltre il 17* tasto perchè avrebbe penalizzato il suono. Le corde sono delle .12 standard coated fender, tuttavia proverò delle custom per utilizzare gli alti delle .11 e verificare se ho dei miglioramenti. L'intonazione di fabbrica è perfetta con utilizzo di ponte e capotasto in plastica ma con compensazione del nut.

SUONO

I suoni non sono da grand auditorium (che già ho) ma sono bilanciati entro un certo limite sui bassi, che non sono esaltanti, ma è una caratteristica di questo tipo di chitarra, che consente l'accompagnamento della voce non invasivo, ottimo per lo strumming. Non è una chitarra che consiglio come unica chitarra, ma chi ha una D model o una super Jumbo potrà trovare delle caratteristiche molto interessanti.

OPZIONI GENERALI

Quello che mi piace sono le dimensioni (una travel un pò più grande), si può suonare comodamente in una poltrona. Il rapporto qualità prezzo è ottimo così come il suono e sicuramente sono stato contento di aver trovato quello che cercavo. Tuttavia, la mia scelta è personale e dovuta a 30 anni di esperienza, e dico che in base al prezzo è ottima, ma non consideratela come chitarra da primo acquisto o come unico modello. Ultimo consiglio, il produttore dovrebbe considerare di fornirla già amplificata con un sistema non troppo invasivo e con i controlli alla buca, come ha fatto il diretto concorrente.

Foto legate alla recensione

photo