PreSonus AudioBox iTwo
+

AudioBox iTwo, USB audio interface from PreSonus in the Audiobox series.

public price: 177 € TTC
Recensioni Utenti
Price engine
Annunci
  • Modifica la dimesione del testo
  • Stampa

Recensione dell'AudioBox iTwo di PreSonus

Un'Interfaccia Audio Versatile per iOS e Mac/PC

  • Like
  • Tweet
  • +1
  • Pin it

Sempre più schede audio sul mercato sono in grado di connettersi direttamente a un dispositivo iOS o a un computer. PreSonus recentemente ha lanciato due unità del genere, AudioBox iTwo e AudioBox iOne. Qui ci si concentra sulla iTwo, un'interfaccia 2x2 con due preamp mic.

PIccola, blu e versatile

La AudioBox iTwo   ospitata in una chassis blu simile alle precedenti schede AudioBox. L'unità è piccola e leggera, 19,3 cm  (ampiezza) X 13,5 cm (profondità) X 4,3 cm (altezza) per poco più di mezzo kilogrammo di peso. Supporta fino a 24-bit, 96 kHz audio sia su Mac/PC che iOS. 

Il pannello frontale ospita due  XLR/1/4” combo jack per microfono, line o input strumenti. Quando connettete uno strumento, potete premere il tasto dedicato, con una piccola icona a forma di chitarra. Lo switch phantom power da 48V è l'unico altro tasto sul pannello frontale, e come il tasto "instrument" si illumina quando attivato. Sul pannello frontale, a destra in basso, c'è anche un ingresso jack 1/4” per le cuffie.

Avrete un controller input per ciascun canale, e un controllo globale di mix per bilanciare l'ingresso tra la sorgente audio e quello che arriva dal tuo dispositivo o computer, il che ti permette di monitorare senza latenza. Il pannello frontale contiene anche un output master, e un controller di livello cuffie.  

Il pannello posteriore include jack MIDI In e Out, 1/4” Main output, left e right, una porta USB, e la porta Device, per connettere il tuo iPad, iPhone, o iPod touch.

Se la usate con il computer, potete connettere il cavo USB incluso di Tipo B dalla porta USB della scheda a quella del computer. In questa configurazione, l'AudioBox iTwo viene alimentata dalla bus USB del computer.  

Se vi connettete a un device iOS, bisognerà connettere il cavo dock all'ingresso jack del dispositivo. Non vedrete l'audiobox iTwo accesa, dato che non è alimentata dal computer. Dovrete connettere il cavo USB dall'unità al blocco di caricamento del dispositivo iOS per avere potenza. In questo senso anche se l'unità è iOS compatibile non è davvero un'interfaccia per dispositivi mobile, se non altro per il fatto che c'è bisogno di alimentazione AC per farla funzionare in questa modalità.

Sia che la si connetta a un dispositivo iOS che al computer, qualsiasi ulteriore MIDI device dovrà essere alimentato, non c'è alimentazione bus, come nelle interfacce midi USB. 

Usare iTwo

Ora che abbiamo visto tutte le feature, parliamo dell'AudioBox iTwo in azione. Sono stato in grado di settare facilmente sia il mio iPad Air che il mio MacBook Pro. L'operazione è veloce e intuitiva. 

L'unica feature che potrebbe a qualcuno sembrare un po' confusa è il controllo Mix. Giratelo completamente a sinistra e sentirete solamente l'audio che arriva dall'input. Girate completamente a destra e sentirete solo l'output del computer o del device iOS. Settate una combinazione dei due meno estrema, con i livelli proporzionali alla posizione del controller. L'idea dovrebbe essere quella di riuscire ascoltare il segnale diretto mentre registrate, di modo da evitare la latenza. 

Se avete bisogno di maggiori informazioni, potete scaricare il Manuale dal sito PreSonus. La “Hook Up Guide,” compresa nel box, offre informazioni davvero risicate. Il manuale PDF, d'alta parte, è dettagliato e ben scritto.

Per le registrazioni iOS, PreSonus offre anche Capture Duo, un'app two-channel di registrazione gratuita (disponibile sull'App Store), e Studio One Artist, una versione mid-level di PreSonus Studio One Mac/PC DAW, di solito venduta a $99. Una volta registrato l'hardware su PreSonus, Studio One Artist appare nell'area utenti nel sito PreSonus. Potete registrare l'app iOS app, e poi trasferire i file in modalità wireless a Studio One. Il processo è incredibilmente semplice, e più efficiente di tutti gli altri metodi di esportazione iPad che ho provato.

 
 
Trasfermimento file wireless dall'app Duo Capture a Studio One 

Naturalmente, si può anche usare l'AudioBox iTwo per registrare su altre app Audio iOS. L'ho testata con WaveMachineLabs Auria DAW, e funzionava perfettamente.

I preamp microfonici mi sembrano abbastanza buoni per un'unità in questo range di prezzo. L'ho confrontati con in miei FMR Audio 8380 si sulla chitarra acustica che su voce spoken, e se i preamp PreSonus avevano un suono più scarno dei costosi  FMR, tenevano comunque molto bene, e sembravano abbastanza usabili. Per registrazioni più complesse si potrà sempre connettere dei preamp esterni, volendo.

Ecco il confronto. Il tutto registrato con un microfono valvolare Mojave Audio MA300 :

Chitarra acustica su  AudioBox iTwo preamp.

00:0000:00

Chitarra acustica su FMR Audio RNP 8380 preamp, output nell'input AudioBox iTwo line.

00:0000:00

Voce spoken su chitarra acustica nei preamp AudioBox iTwo.

00:0000:00
 
Voce spoken  su  FMR Audio RNP 8380 preamp, output nell'input AudioBox iTwo line.
00:0000:00
 
 

Interfacciati con me

LA PreSonus AudioBox iTwo ($159.95) è certamente un oggetto che vale, un'interfaccia compatta che può essere utilizzata sia con computer che con dispositivi iOS. Tutto funziona come promesso, la qualità del suono è migliore di quella che ci si potrebbe aspettare in questo ventaglio di prezzo, e ti danno anche dei software gratuiti. L'AudioBox iTwo costa $30 in più  rispetto all'iOne, ma con due mic preamp invece di uno e il Mix control, che credo valga quel  piccolo costo ulteriore. (PreSonus offre anche l'iTwo Studio, $259.95, un pacchetto in cui sono compresi microfono, cuffie, e un account gratuito Nimbit, all'interfacca e al software Studio One Artist.)

La mia unica lamentela rispetto ad AudioBox iTwo è che richieda un'alimentazione AC in modalità iOS e con controller MIDI, il che rende la scheda meno "portatile" di molte altre schede. Ma ciò che conta, è che PreSonus aggiunge un altro notevole prodotto al suo già ampio catalogo. 

 

Audiofanzine's review:
Pros Cons
  • Ottima scheda due canali iOS/Mac-PC
  • Studio One Artist 2 incluso
  • Fino a 24-bit 96 kHz audio
  • Presenza microfono buono per un'unità in questa fascia di prezzo.
  • Livelli di segnale input mic-, line-, e instrument-
  • Il controllo Mix fornisce una soluzione semplice per un monitoring a bassa latenza
  • I file possono essere trasferiti in modalità wireless dall'app gratuita Duo Capture a Studio One
  • Non può essere alimentata da un dispositivo iOS
  • Non c'è possibilità di alimentare un MIDI controller
  • La guida “Hook Up Guide” offre informazioni risicate
Rispondi a questo redazionale
  • Like
  • Tweet
  • +1
  • Pin it