Native Instruments Traktor Kontrol X1
+

Traktor Kontrol X1, Superficie di controllo MIDI DJ from Native Instruments in the Traktor series.

public price: 199 € TTC
  • Modifica la dimesione del testo
  • Stampa

Native Instruments Traktor Kontrol X1. il Test

Native Prende il Kontrollo

  • Like
  • Tweet
  • +1
  • Pin it

Native Instruments ha annunciato il lancio di Traktor Kontrol X1 per diversi mesi, e adesso è anche possibile pre-ordinarlo sul sito NI, se volete essere uno dei primi possessori. Valeva la pena aspettare? Il Kontrol X1 soddisfa tutte le nostre aspettative? Vedremo... ma prima scartiamo il pacchetto!

Scartando...

Traktor Kontrol X1Il packaging è di buona qualità e tutte le componenti sono ben protette. Il box contiene un cavo USB, un documento di 37 pagine "Getting Started", in Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo e Cinese, e un CD di installazione che include Traktor LE, i drivers, il manuale completo e il mapping per le differenti versioni di Traktor (Duo, Pro, Scratch, etc.), e l'unità Traktor X1, con una copertura per rinominare i tasti manualmente se necessario. Sul CD, potrete anche trovare il Kore 2 Player software (disponibile gratuitamente sul sito Native Instruments) così come il software Controller Editor che permette di customizzare ogni tasto per le applicazioni MIDI.

 

Traktor LE v1.2.4 era già installato sul mio computer (Il driver X1 è già incluso nel software dalla versione 1.2.3), così ho giusto bisogno di connettere il Kontrol X1 che viene immediatamente riconosciuto senza la necessità di nessun'altra installazione (da sottolineare, comunque, che con un vecchio computer non sarai in grado di utilizzarlo dato che richiede una porta USB 2.0!) Il Kontrol X1 è 'USB powered', avrai bisogno soltanto di collegarlo! Mi è già capitato di avere diversi problemi con altri controller hardware per Traktor, ma questo è 'plug 'n' play' per davvero. E' bellissimo non dover aspettare ore prima che i controlli si accendano!

Qual è il suo Look?

Traktor Kontrol X1Quando lo accendi assomiglia a KITT di Supercar .... Il design scuro è sobrio e contemporaneamente ben congegnato, tutti i tasti e le manopole sembrano robuste, ben rifinite e di buona qualità. Il layout dell'X1 è simmetrico e quasi tutti i controlli sono 'mirrored', sdoppiati in modo da poter controllare entrambi i decks (A e B) indipendentemente. Gli unici tasti che non sono stati sdoppiati sull'X1 sono lo Shift e l'Hotcue.

 

E' leggero (1.5 lb.) e sottile (4.7"x2"x11.6"). Se suoni con un DJ set completo, dovrai comprare la borsa opzionale, la Kontrol X1 Bag in modo da poter posizionare il Kontrol X1 alla stessa altezza di un mixer o del turntable. Il Kontrol X1 include quattro pad anti-scivolamento.

 

Tutti i tasti hanno due differenti livelli di retro-illuminazione: più soffuso se inattivo e luminoso se attivo. Questa caratteristica è molto comoda negli ambienti scuri. Entrambe le luminosità possono essere regolate nel Traktor. Le manopole non sono retro illuminate ma potrai trovarle davvero facilmente grazie ai tasti posizionati intorno.

 

Ogni tasto ha differenti colori per distinguere le diverse funzioni:

 

  • Effetti = arancio
  • Selezione e caricamento = arancio (non sarebbe stato male avere un colore differente)
  • Loop = blu
  • Transport = blu (idem, come sopra)
  • MIDI = verde
  • Shift e Hotcue = bianco

 

Primo Impatto

Traktor Kontrol X1La prima cosa a catturare la nostra attenzione è stata l'impossibilità di  trovare i settaggi di volume del deck, per non parlare del crossfader. Mixare è impossibile considerando  che i parametri di volume non sono assegnati a una manopola.

 

Tutti i tasti hanno una funzione principale alla quale si può accedere direttamente, e una funzione addizionale alla quale si può accedere attraverso il tasto Shift. Devi stare attento, perché, per esempio, se vuoi regolare il tempo di una canzone e ti dimentichi di premere Shift , riuscirai soltanto ad attivare un loop.

 

Il Kontrol X1 comunica con TRAKTOR via USB utilizzando il protocollo NHL di Native Instruments, con una risoluzione di encoding molto più alta rispetto al protocollo standard MIDI. Comunque non riusciamo davvero a notare nessuna differenza con i controller che utilizzano il MIDI.

 

Prima di provare ogni singola funzione, abbiamo provato a staccare l'USB durante il "live" mode e abbiamo notato che non c'è nessun impatto sull'audio playback. Anche riconnettendo il cavo non si hanno conseguenze sul playback, epotrai riprendere il controllo in un attimo come se nulla fosse successo.

Sezioni del Kontrol X1

Traktor Kontrol X1La sezione degli effetti  è molto confusa! I tasti FX1 e FX2 (disponibili su entrambi i deck) ti permettono di caricare un effetto sul deck anche se in realtà non corrispondono all'FX1 e all'FX2, ma all''Up' e  'Down' degli effetti selezionati (una volta che lo sai , è più facile...). Il tasto Shift dovrebbe dare diretto accesso a effetti predefiniti come il  flanger, il reverb e il delay, sfortunatamente le informazioni mostrate non corrispondono alle azioni assegnate. Probabilmente tutto ciò ha a che fare con l'assegzione di funzioni addizionali a questi tasti in Traktor LE, e con la supposizione che sia tutto più chiaro con Traktor Pro (il che non abbiamo ancora testato). Il tasto "2" non è assegnato, e non ha funzioni in  Traktor LE.

 

D'altro canto il tasto ON è stata un'eccellente sorpresa perché ti permette di attivare temporaneamente un effetto (l'effetto si ferma quando rilasci il tasto). E' un vero regalo – quelli di voi che hanno fatto lo stesso con il mouse sanno di cosa stiamo parlando... Il tasto "1" permette di attivare l'effetto permanentemente, mentre il knob "1" ti permette di regolare l'amount dell'effetto nel segnale originale (dry/wet). Con la manopola  "2" controlli gli effetti e con la  "3" il filtro del deck.

 

Il controlli Browser ti permettono di caricare le canzoni sul piatto. Il Browsing è facile e completo. Comunque è apparentemente impossibile selezionare da cartelle o playlist. Dovrai utilizzare il mouse. Il controlli Browse sono circondati dai tasti FX , il che lascia un po' perplessi ma che si dimostra essere una scelta abbastanza conveniente nel momento in cui ti accorgi che in questo modo divengono facilmente accessibili grazie alla loro posizione proprio in mezzo al Kontrol X1.

 

Traktor Kontrol X1Il controllo Loop è molto pratico visto che ti permette sia di selezionare la lunghezza che di attivare o disattivare il loop. E' un peccato che non ci sia una funzione per selezionare la fine del loop dopo una misura ('1-bar steps' per ciascun loop) invece che  2, 4, 8, 16, etc (devi uscire dal loop per regolarlo più precisamente).

 

L'unità fornisce una sezione di transport minimale: play/pause, sync, cue, e cup. Nel caso tu abbia voglia sincronizzare il beat manualmente, i tasti Beat ti permettono di fare lo shift della posizione di  playback di un beat avanti e indietro..

 

Una bella sorpresa  è il tasto Cup che lampeggia a tempo.

 

Il settaggio del tempo è accessibile tramite il tasto Shift.

 

La modalità Hotcue  non è disponibile in Traktor LE , dovrai procurarti una versione più potente per utilizzarlo. Il tasto si accendo e disattiva tutti i 16 tasti sulla parte più bassa del Kontrol X1, il che è inutile considerando che non hanno alcuna funzione in Traktor LE.

 

Infine, la modalità MIDI ti permette di utilizzare la superficie di controllo con ile più vecchie versioni di Traktor (precedentemente alla versione 1.2.3) che non supporta il protocollo NHL, e anche per controllare i software o gli strumenti MIDI.

 

Per chi è il Kontrol X1?

Traktor Kontrol X1Quanto abbiamo cominciato a bazzicare il sito di Native Instruments diversi mesi fa, ci aspettavamo una soluzione portatile da usare per esempio con un MacBook Pro. Un prodotto del genere sarebbe stato ideale per i DJ alla ricerca di souzioni ultra-leggere e potenti. Ma, come avrai probabilmente già notato, l'X1 non raggiunge il suo scopo perché gli mancano i controlli del volume. In più il prezzo è un po'troppo alto ($199) per uno "standard" USB controller che non può essere usato come mixer con un notebook .

 

Il  Kontrol X1 non ha interfaccia audio integrata  e nonostante questo dovrai aggiungere $99 per l'interfaccia audio aggiuntiva 2 DJ . Per lo stesso prezzo, puoi trovare controller di qualità come l'OmniControl di Numark ($250) con inclusa un'interfaccia audio  (master e cuffie), tre controlli di volume e due scratch wheels – in una soluzione portatile 'all-in-one'.

 

Il video sul sito di  Native Instruments mostra dei DJ utilizzare  "full systems" con Traktor Scratch Pro, due turntalble e  un grosso mixer. Questo è il giusto target! Il Kontrl X1 ti permetterà di controllare Traktor anche senza dover toccare il tuo computer, riuscendo a usare gli Hotcue (non assegnati in Traktor LE). Con un sistema del genere, il Kontrol X1 ofre diversi vantaggi e dimostra di essere un prodotto davvero efficace – ed essenziale – visto che così tanta attrezzatura renderà difficile utilizzare un mouse.

 

In quel caso, il prezzo dell' X1($199) sembra essere più appropriato considerando il prezzo del l'intero sistema.

 

Conclusioni

Il Traktor Kontrol X1 è un prodotto seducente ben fatto e di eccellente qualità. E' estremamente facile da installare: plug 'n' play sul serio. I tasti retroilluminati sono davvero pratici negli ambienti bui. Dunque, sì, il Kontrol X1 è davvero un bel colpo! Ma è anche quasi impossibile da utilizzare come mixer su un portatile, il che è un peccato, sarebbe stata davvero una caratteristica positiva per il piccolo e leggero controller che si sistema alla perfezione nella mia borsa, con il notebook. Gli mancano giusto due controlli perché Native Instruments possa dire di aver incrociato le necessità dei DJ che utilizzano sistemi compatti.

 

 

  • Plug 'n' play
  • USB powered
  • Bellissime finiture e design
  • Leggero e compatto senza che questo ostacoli l'ergonomia
  • Tasto "On" nella sezione filtro

 

  • Nessun controllo di volume di traccia! Ha bisogno di mixer aggiuntivo!
  • Prezzo ($199)
  • Prodotti aggiuntivi richiesti per un utilizzo completo dell'X1: Traktor Pro ($199) e Kontrol X1 Bag
  • Brutta nominazione dei tasti su Traktor LE

 

 

Rispondi per primo a questo articolo
  • Like
  • Tweet
  • +1
  • Pin it